Cenni biografici di Clarence Leo Fender

Clarence Leo Fender, comunemente chiamato Leo Fender, è nato il 10 agosto 1909 ed è morto il 21 marzo 1991: era un liutaio statunitense nato a Fullerthon in California.

All'età di 13 anni inizia ad appassionarsi di elettronica costruendo e riparando radio fornitegli da suo zio. Nel 1928 Leo si diplomò nella Fullerthon Union High School e concluse gli studi di economia al Fullerthon Junior College dove studiò per proprio conto l'elettronica.

Il suo primo contratto fu stipulato tra lui e una band che gli aveva chiesto di costruire per loro sei sistemi PA.

Nel 1933 si è unito in matrimonio con la sua prima mogli Ester Kolsky morta poi di cancro nel 1979. Si risposò con Phillys, sua seconda moglie. Dopo un brutto periodo, perchè non trovava lavoro come contabile, nel 1938 Leo e sua moglie aprirono un negozio di elettronica dove Leo costruì e affittò i sistemi PA e gli amplificatori per le chitarre acustiche, sempre più richiesti dalle band emergenti nel sud della California.

Nel 1946 Leo creò la Fender Electric Instrument Company perchè capì che vendere gli strumenti musicali e gli amplificatori era molto più conveniente che ripararli e affittarli.

Durante la seconda Guerra Mondiale Leo aveva capito che doveva creare degli amplificatori abbastanza resistenti da trasportare nei viaggi e allora creò il "Champ" che divenne uno dei migliori amplificatori di quei tempi.

Leo fender creò nel 1950 la sua prima chitarra elettrica con stile spagnolo chiamata da lui Fender Esquire; inoltre inventò altre chitarre famose come la Fender Broadcaster a cui dovette cambiare il nome per un certo periodo in Telecaster (temendo azioni legali a causa del nome).

Esistono anche dei modelli chiamati Nocaster, identici alla Telecaster, ma prodotti per un certo periodo (dopo l'azione legale che ha fatto cambiare il nome alla Broadcaster). Dal momento che ci sono pochi modelli con questo nome, la Nocaster è molto ambita dai collezionisti.

Dal momento che molti chitarristi Fender lamentavano un suono spigoloso prodotto dalla Telecaster dopo lunghi periodi di tempo, Leo Fender creò la Fender Stratocaster con tre pick-up al posto dei due della Telecaster e ne modellò la forma creando una shape una più moderna.

Nel 1985 la società di Leo Fender passò una crisi economica e lui dovette venderla ad Ernie Ball e Sterling, ma Leo iniziò a lavorare con George Fullerton e crearono la G&L Guitars, dove lavorò, nonostante avesse contratto il morbo di Parkinson, ogni giorno sino alla suo morte.