Che cos’è l'hosting

È un servizio messo a disposizione da determinate aziende per ospitare le pagine web e le applicazioni di terze parti. Le aziende utilizzano questo servizio in modo tale da rendere accessibili siti web alla rete internet, attraverso i server web. I server web sono connessi alla rete in modo tale da garantire l’accesso ai siti; il servizio di hosting può essere sia gratis sia a pagamento.

Il soggetto che accede al servizio del server è detto client (cliente). I client possono essere ad esempio hardware o software che richiedono uno o più servizi al server attraverso un collegamento alla rete. Il server deve controllare il sistema, gestendo gli accessi, l’allocazione, il rilascio, la condivisione e la sicurezza delle risorse. I client e il server sono collegati attraverso un protocollo di comunicazione con una rete di comunicazione; i dispositivi o gli host che comunicano tra loro possono rispettare le regole di questo protocollo al fine di svolgere la comunicazione correttamente. Queste regole permettono di instaurare una comunicazione corretta tra diverse macchine anche se queste sono state realizzate indipendentemente.

L'hosting è una soluzione più economica dell’housing poiché nell’housing bisogna acquistare un computer funzionante da server e bisogna farlo ospitare a pagamento da altre società. Per l’hosting a pagamento invece si spendono differenti cifre in base alla locazione e al tipo di server: per esempio in Italia è molto conveniente utilizzare server a pagamento esteri poiché sono meno costosi. I costi per un hosting sono differenti e non vi è un criterio logico utilizzato universalmente dalle aziende fornitrici ma si può fare una media attraverso vari dati che si possiedono: Per calcolare il costo del server ad esempio si deve tenere conto del tipo di server, del trasporto, dell’installazione, del costo dei pannelli, della gestione ed i costi eventuali. Al costo di un server si devono aggiungere la banda, il rack, la gestione della azienda, i costi aziendali ed i costi per la gestione dei clienti. Infine si deve ulteriormente tenere conto dell’importanza di altri fattori come la memoria, il numero di account, lo spazio del disco, la CPU(Central Processing Unit) e la banda.